Le 12 migliori app per imparare una lingua straniera

L'apprendimento di una lingua straniera richiede tempo e spesso denaro. Devi farlo per questo. Non sei sicuro di voler davvero imparare una lingua straniera? Quindi puoi anche iniziare prima con un'app. Oggigiorno ci sono molti strumenti per il tuo smartphone e tablet per imparare una lingua a basso costo. Elenchiamo le migliori app.

L'utilizzo di un'app di lingua ha molti vantaggi. Ci sono molte app che puoi usare gratuitamente o provare per un po 'e puoi fare tutto da casa. Scarica l'app sul tuo telefono o tablet e puoi iniziare subito. Queste app rendono anche il più facile e divertente possibile imparare la lingua che preferisci grazie a tutti i tipi di utili opzioni.

Suggerimento 01: Duolingo

Duolingo è di gran lunga l'app più conosciuta ed è di grande aiuto per imparare una nuova lingua. Se parli solo olandese, puoi seguire un corso di inglese solo tramite Duolingo. Tuttavia, se parli inglese abbastanza bene, hai molte più opzioni. Ad esempio, vengono offerti spagnolo, francese, tedesco e italiano, oltre a lingue insolite come turco, norvegese e russo. Duolingo inizia con le basi e per prima cosa ti insegna parole semplici e costrutti grammaticali utili quando sei in vacanza. Quando hai superato un livello, ottieni punti. Le cose apprese vengono ripetute più e più volte. Nell'app puoi impostare obiettivi toccando Profilo / Imposta obiettivo e Impostazioni / Notificheindica se Duolingo può inviarti un messaggio quando è ora di esercitarti. Questo è consigliato per aiutare un po 'la tua autodisciplina. Duolingo è completamente gratuito, ogni lingua consiste in molte lezioni e ti fornisce informazioni sufficienti per ordinare fluentemente qualcosa su una terrazza durante le vacanze o per iniziare una conversazione con qualcuno. Naturalmente, l'app pronuncia anche parole e frasi in modo che tu possa esercitarti immediatamente nella pronuncia. Leggi anche: Le 10 migliori app per uccidere 5 minuti.

Suggerimento 02: Memrise

Memrise è un'altra buona app. Non solo puoi imparare le lingue con l'app, ma puoi anche migliorare la tua conoscenza, ad esempio, della topografia con Memrise. Il concetto di Memrise è insegnare classi più piccole invece di offrire un corso ampio. Nell'app scegli un corso e, proprio come con Duolingo, sarai ascoltato dall'app. Puoi ascoltare la pronuncia di una parola o frase e, se hai bisogno di un promemoria, tocca Aiutami a imparare questo. Apparirà un cosiddetto "mem", un mnemonico o un'immagine per aiutarti a ricordare la frase o la parola. Questi mem sono realizzati dagli utenti e quindi differiscono per qualità. L'app è gratuita e offre molti corsi. Puoi passare a un abbonamento Pro, ma anche la versione gratuita ti terrà occupato.

Suggerimento 03: chat

Le lingue sono offerte da Babbel in inglese, quindi devi capire bene l'inglese per usare l'app. Passa attraverso le opzioni di configurazione e scegli il livello corretto per Principiante o Avanzatoscegliere. Babbel è molto simile al costoso pacchetto didattico di Rosetta Stone e non inizia con liste e lezioni noiose, ma ti mostra un'immagine in cui devi scegliere la parola giusta senza mai imparare la parola. Più a lungo usi l'app, meno errori farai e alla fine ricorderai meglio le parole vedendo le immagini. Babbel pronuncia anche la risposta in modo che tu sappia immediatamente il suono. La prima lezione di ogni lingua è gratuita, dopodiché costa 4,95 euro al mese se si opta per un abbonamento annuale. Oltre a francese, tedesco, italiano e spagnolo, con Babbel puoi imparare anche lingue come l'indonesiano e il russo.

Suggerimento 04: Google Traduttore

Google Translate non è solo un pratico sito Web, l'app può anche aiutarti a imparare una lingua. Devi disporre di una connessione Internet attiva per tradurre frasi e parole. puoi anche scegliere di scaricare un file per tradurlo offline. Devi scaricare questo file per lingua. L'app è in grado di riconoscere la lingua di origine stessa, ma ovviamente puoi anche indicare da quale lingua desideri tradurre una parola o una frase. Una caratteristica intelligente è anche che puoi usare la fotocamera del tuo smartphone per tradurre un testo. Tocca l'icona della fotocamera e punta la fotocamera sul testo che desideri tradurre. Tocca il pulsante rosso e l'app eseguirà la scansione del testo. Quindi puoi evidenziare parte del testo e se tocchi la freccia blu, vedrai apparire la traduzione.Come per le normali traduzioni con Google Translate, il risultato non è sempre perfetto, ma per tradurre velocemente un menu all'estero, l'app è un gradito aiuto. Per le lingue con uno script diverso puoi utilizzare l'icona a destra in Google Translate. Ad esempio, disegna un carattere cinese con il dito per tradurlo in olandese o inglese.

Suggerimento 05: SayHi

Con Google Translate puoi anche tradurre testi parlati, ma questo è più facile con l'app SayHi. L'app utilizza gli algoritmi e il database di Google, ma è completamente focalizzata sulla capacità di tradurre rapidamente il testo parlato. In basso vedi due pulsanti per due lingue diverse. Imposta una lingua sull'olandese e l'altra sulla lingua di destinazione selezionando un'altra lingua in alto. Ad esempio, se desideri conversare con una persona francese, assicurati che la casella verde sia impostata sul francese e la casella blu sull'olandese. Tocca la casella blu, attendi i segnali acustici e pronuncia qualcosa in olandese. L'app si connette a Internet e parla il testo in francese. Inoltre, puoi vedere la traduzione nel campo grande. Il tuo interlocutore in francese può quindi toccare la casella verde e dire qualcosa in francese dopo i segnali acustici.Questo viene quindi tradotto di nuovo in olandese. SayHi supporta un numero enorme di lingue e può parlare non solo francese, inglese e spagnolo, ma anche lingue come ebraico, coreano e svedese.

Suggerimento 06: HiNative

Utilizzi HiNative per porre domande ai parlanti di una lingua specifica. Toccare il profilo ed indicare quale lingua è la lingua madre sotto Lingua madre . In Lingue di interesse scegli la lingua o le lingue in cui sei anche esperto. Qui puoi anche indicare il tuo livello di questa lingua. Se quindi tocchi di nuovo Home, puoi scorrere verso sinistra e destra in alto per visualizzare le domande sulle lingue selezionate. Ad esempio, qualcuno ti chiede come contare da 1 a 10 in olandese. In qualità di madrelingua, puoi dare la risposta corretta. Se vuoi chiedere qualcosa a te stesso, tocca il grande pulsante Q e scegli una delle opzioni. Ad esempio, tocca Come si dice in, scegli la lingua di origine e inserisci la tua domanda in Scrivi una parola, frase o frase . Tocca Pubblica per porre la tua domanda. Nella maggior parte dei casi riceverai una risposta da qualcuno entro poche ore. L'app ha anche una variante premium. Puoi provarlo gratuitamente per 30 giorni, dopodiché costa dai 4,50 ai 10 euro al mese, a seconda della durata dell'abbonamento che scegli.