Synology of Qnap: differenze e somiglianze

Un nas offre uno spazio di archiviazione centrale in una rete, con il vantaggio di poter accedere ai file archiviati da qualsiasi dispositivo. Ma le possibilità non finiscono qui (assolutamente). Un nas moderno può persino sostituire un server completo. Se stai cercando un nas, potresti chiederti: Synology o Qnap. In questo articolo, evidenziamo le differenze e le somiglianze tra questi famosi marchi NAS.

Un nas ha principalmente lo scopo di memorizzare i file centralmente nella rete (domestica). Questo è molto pratico, ordinato e chiaro. Ad esempio, puoi copiare tutte le foto e i video delle vacanze in un album fotografico condiviso, che libera immediatamente spazio sul dispositivo di archiviazione originale. E puoi anche visualizzarli semplicemente con, ad esempio, l'app del tuo nas. Ma in realtà è solo l'inizio.

Il nas ha acquisito molte funzioni negli ultimi anni e può, in parte a causa della maggiore potenza di calcolo, sostituire con facilità un piccolo server domestico. In questo modo, il nas è un vero perno nella tua rete, senza la complicata gestione che spesso accompagna un server "reale". Sebbene Synology sia il leader di mercato, Qnap ha anche un'offerta interessante.

Software: QTS vs DSM

Usare un nas è un po 'un lavoro, ma dopo non devi più preoccupartene. Il primo passo è inserire i dischi rigidi, quindi individuare il dispositivo sulla rete e installare il software operativo. Accedi con un browser per ulteriore gestione. Il nas può entrare nell'armadio del contatore.

Più importante dell'hardware è il software sul NAS, soprattutto se si desidera fare di più oltre all'archiviazione di rete. Qui vediamo che Qnap e Synology offrono quasi le stesse possibilità, ma molto differenti in termini di ambiente di lavoro e facilità d'uso. L'interfaccia utente nel browser si presenta come un sistema operativo completo in entrambi i casi, comprese le finestre per le impostazioni e le applicazioni.

Puoi provare QTS da Qnap online su qnap.com/en-gb/live-demo e confrontarlo con il DSM di Synology su demo.synology.com/en-gb/dsm. Questi ambienti dimostrativi sono leggermente meno interattivi rispetto alla pratica. QTS è molto colorato e le opzioni di configurazione sono ampie, ma pensiamo che DSM sia un po 'più carino, più pulito e più facile da usare. Ciò è in parte dovuto al fatto che gli schermi sono più pensati, le impostazioni difficili sono nascoste, le traduzioni sono migliori ei testi di aiuto sono più ampi.

Istantanee

Dopo aver installato il software operativo, è necessario eseguire il provisioning dello spazio di archiviazione. Qnap fornisce alcuni spunti di riflessione, ad esempio se un volume debba essere statico, spesso o sottile e se lo spazio debba essere riservato per le istantanee. Tali istantanee sono fondamentalmente istantanee di un volume del disco e possono salvarti da un attacco di virus o ransomware, poiché puoi ripristinare l'intero volume (oltre a singoli file e cartelle) da un'istantanea. Ogni istantanea contiene solo le modifiche rispetto all'istantanea precedente. Ciò consente di risparmiare molto spazio e puoi, ad esempio, scattare un'istantanea ogni ora o ogni giorno. Puoi anche creare utenti tramite QTS.

In Synology, le istantanee funzionano un po 'più facilmente utilizzando il cosiddetto file system Btrfs. Dopo aver creato lo spazio di archiviazione, aggiungi utenti e condivisioni, scegliendo per cartella chi può accedervi e se possono leggere o scrivere.

Sincronizzare

Ovviamente puoi accedere alle cartelle sul NAS direttamente tramite la rete, il che va bene per un software o un archivio video, ad esempio. Per l'amministrazione, documenti, foto o altri file che modifichi spesso, è più pratico sincronizzare le cartelle sul PC con le cartelle condivise sul NAS. Qnap ha QSync per questo, che funziona più o meno come la Cloud Station di Synology. Il principio ricorda l'archiviazione cloud come Dropbox, con la differenza che utilizzi il tuo NAS con di solito molto più spazio e una connessione più veloce.

Potresti anche vederlo come un backup extra: dopotutto, i file si trovano sul PC stesso e sul NAS. Uno dei vantaggi è che puoi mantenere le versioni precedenti dei file fino a un numero regolabile di versioni. Utile per ripristinare un'operazione, proprio come la condivisione di file tramite link.

Applicazioni aggiuntive

Come Synology, Qnap offre un gran numero di applicazioni aggiuntive che è possibile installare sul NAS. Popolari sono Video Station e Music Station per gestire rispettivamente la raccolta di film e musica. Puoi accedere ai contenuti, ad esempio, da smart TV, lettori multimediali, console di gioco, ma anche - tramite un'app - con uno smartphone o un tablet. Se non ti piacciono le applicazioni predefinite, puoi anche installare una varietà di applicazioni di terze parti, come il popolare Plex Media Server. Molte applicazioni possono essere installate semplicemente tramite App Center.

Contenitore Docker

Se ti manca qualcosa, puoi anche lavorare con i cosiddetti contenitori Docker, proprio come con Synology. Sembra complicato, ma fondamentalmente significa che hai un intero sistema (con sistema operativo e applicazioni) in esecuzione sul nas, separato dal resto del sistema. La parola magica è virtualizzazione.

È un modo relativamente semplice, ad esempio, per configurare un server di download (per il quale ci sono anche applicazioni integrate) o per iniziare con WordPress o Home Assistant. Qnap va un po 'oltre Synology in questo senso.

Gestisci foto e video

La gestione delle tue foto e dei tuoi video funziona bene con il nas di Qnap, sebbene richieda un po 'più di operazioni rispetto a Synology. Creare prima una cartella condivisa per i file con i diritti di accesso desiderati. Successivamente, nella Console multimediale, è necessario designare la cartella come una cosiddetta cartella della sorgente di contenuto, in modo che i suoi contenuti siano indicizzati. È quindi possibile gestire il contenuto e creare album in Photo Station.

Una menzione speciale merita QuMagie, un'applicazione che riconosce e raggruppa automaticamente persone, cose e luoghi nelle foto tramite l'intelligenza artificiale. Ciò ti consente di richiedere tutte le foto con una persona specifica. Inoltre raggruppa tutte le foto con "cose", in cui va ben oltre i Momenti di Synology. Ad esempio, abbiamo visto non solo apparire un gruppo con tutti gli animali (compresi gli uccelli), ma anche un gruppo con solo uccelli e persino solo pappagalli. Riconosce anche alcuni fiori e piante.

Non è perfetto, ma è un bel aiuto se stai cercando un faro nella tua raccolta di foto, ad esempio. Raggruppare le foto intorno ai luoghi è altrettanto pratico. E non devi fare molto per questo, a parte nominare le persone nelle foto.

Video sorveglianza

Un'altra applicazione che vorremmo evidenziare è la videosorveglianza. Se hai una o più telecamere IP dentro e intorno alla casa, un nas è un dispositivo ideale per raccogliere le immagini. Ad esempio, puoi visualizzare quelle immagini sul tuo PC. E riceverai una notifica in caso di movimento, ad esempio. Surveillance Station di Qnap è datato e non è così bello come il pacchetto omonimo di Synology. Ma il QVR Pro più nuovo e moderno compensa molto, sebbene richieda un NAS potente. D'altra parte, puoi aggiungere otto telecamere senza costi aggiuntivi, mentre con Synology di solito ottieni solo due licenze per telecamera e devi pagare quasi 50 euro per ogni licenza aggiuntiva.

Maggiori informazioni sulla sorveglianza della telecamera sul NAS qui.

Conclusione

Un nas offre una vasta gamma di possibilità, molto più della semplice archiviazione di file. Le differenze tra Qnap e Synology sono minori. È chiaro che i concorrenti non vogliono essere inferiori gli uni agli altri. Qnap offre più opzioni di configurazione, ma è meno intuitivo. L'impostazione è più naturale in Synology. È un po 'come Android contro iOS in questo senso. Se ne hai bisogno, le connessioni extra e le opzioni di espansione che Qnap offre su molti modelli offrono un valore aggiunto.

Troviamo anche QuMagie un'aggiunta interessante, perché ti consente di sfogliare le foto in un modo molto pratico. E per la sorveglianza delle telecamere, QVR Pro è un'opzione piacevole e moderna, con ben otto licenze per telecamere.

Per mantenere la tua rete domestica e tutti i dispositivi collegati in esecuzione in modo ottimale, offriamo il corso Tech Academy Gestione della rete per la casa. Oltre al corso online, puoi anche optare per il pacchetto del corso Network Management for Home, che include tecnologia e libro di esercitazione.