In 3 passaggi: contatti da iOS ad Android

Quando passi da un iPhone 4 a un iPhone 5, non devi preoccuparti di cose come i contatti, perché sono semplicemente sincronizzati. Ovviamente, funziona in modo diverso quando passi da un dispositivo iOS a un dispositivo Android. Devi inserire manualmente i contatti uno per uno come al solito? Fortunatamente no, ci sono trucchi per questo.

01. Esporta contatti

La prima cosa da fare è esportare i contatti dal tuo dispositivo iOS. Fortunatamente è molto facile, grazie a iCloud. Assicurati che i tuoi contatti siano sincronizzati con iCloud e accedi (sul tuo PC) a www.icloud.com (con il tuo ID Apple, ovviamente).

Quindi fare clic su Contatti e premere Ctrl + A per selezionare tutti i contatti. Una volta selezionato, fai clic sull'icona a forma di ingranaggio in basso a sinistra, quindi fai clic su Esporta vCard . Quindi esporti un file di indirizzo contenente tutti i contatti da iCloud. Salva il file .vcf da qualche parte.

Puoi esportare facilmente i tuoi contatti da iCloud.

02. Importa in Gmail

Quindi è importante importare quei contatti in Gmail. Se non hai un account Gmail sembra un po 'macchinoso crearne uno soprattutto per questo motivo, ma dato che lavorerai con Android, avrai comunque bisogno di un account Google.

In Gmail, fai clic su Gmail in alto a sinistra (sotto il logo) e fai clic su Contatti nel menu che si espande. Quindi fare clic su Altro / Importa . È ora possibile cercare il file .vcf e fare clic su Importa . I contatti che hai esportato da iCloud verranno ora caricati tutti nella tua rubrica di Gmail.

Quindi fai clic su Altro / Trova e unisci voci duplicate per evitare di avere la stessa persona quattro volte nella tua rubrica. Questo è utile, perché unendo i dettagli di contatto ottieni un'immagine molto completa.

Importa quei contatti in Gmail e rimuovi eventuali duplicazioni.

03. Importa in Android

Abbiamo già detto che Android funziona con un account Google, e con questo è anche logico che abbiamo importato i contatti in Gmail, poiché quell'account può comunicare con il tuo dispositivo Android senza problemi. Dovresti già avere un account Google collegato nella scheda Account in Impostazioni sul tuo dispositivo Android (logicamente lo stesso account Google in cui hai appena importato i contatti. In caso contrario, puoi accedere a quella scheda all'indirizzo il tuo account per collegarlo ancora.

Cosa fare dopo? Niente! Android sincronizza automaticamente i tuoi contatti e tutti i contatti che erano precedentemente sul tuo iPhone sono ora sul tuo dispositivo Android.

Collega il tuo account ad Android e voilà, ci sono i tuoi contatti.