Ecco come eliminare i file duplicati

Non importa quanto sia organizzato il tuo lavoro, a lungo andare è inevitabile che determinati file finiscano in diversi punti del tuo disco rigido. Uno spreco di spazio. Fortunatamente, ci sono modi per rimuovere facilmente quei file duplicati, ad esempio con un programma come Duplicate Cleaner Free.

Scaricare

Prima di scaricare questo programma è bene sapere che esistono due versioni. Con la versione gratuita puoi facilmente trovare ed eliminare i file duplicati sul tuo disco rigido. Se vuoi essere un po 'più specifico e, ad esempio, vuoi rimuovere immagini e brani duplicati dal tuo disco rigido, allora hai bisogno della versione Pro. Questo costa appena 28 euro; puoi provare il programma per 14 giorni prima e potresti essere in grado di portare a termine il lavoro in quel lasso di tempo. Puoi scaricare entrambe le versioni qui. Per questo articolo stiamo testando la versione gratuita.

Imposta posizione di scansione

Quando hai scaricato il programma, è il momento di indicare dove vuoi cercare. Dopotutto, i file duplicati non sono sempre una brutta cosa: potresti avere una cartella di backup e vorresti conservare i file duplicati lì. Fare clic sulla scheda Percorso di scansione . Nel riquadro di sinistra vedrai un elenco di cartelle disponibili. Passa alle cartelle in cui desideri cercare e fai clic sulla freccia destra al centro per aggiungerle all'elenco. In questo modo puoi specificare in modo molto specifico quali cartelle devono essere cercate. Per ogni cartella che aggiungi puoi indicare se cercare anche le sue sottocartelle.

Criterio di ricerca

Infine, devi indicare esattamente cosa vuoi che il programma cerchi. La modalità più semplice è scegliere Stesso contenuto . In questa modalità, a questo programma non interessa se il nome del file è diverso: se il contenuto è lo stesso, viene considerato duplicato. Se si fa clic su Ignora contenuto , è possibile definire tutti i tipi di criteri, come nome file duplicato, stessa estensione file, stessa data / ora di creazione e così via. Sotto l'intestazione Filtri di ricerca è possibile specificare filtri aggiuntivi, in modo che determinati nomi, estensioni, ecc. Vengano ignorati. Quando hai inserito tutto, fai clic su Avvia scansione . La ricerca richiede un po 'di tempo; poi vedi subito un elenco di risultati e puoi decidere cosa buttare via.