Ecco come creare un account di posta elettronica anonimo

Non sono solo dissidenti che cercano email anonime, ma anche persone comuni che non vogliono rivelare la loro vera identità. Un lettore ha recentemente chiesto come utilizzare gli alias di Outlook.com per creare un account di posta elettronica anonimo. La mia risposta è stata semplice: è impossibile.

L'implementazione degli alias da parte di Microsoft non è progettata per mascherare la tua identità. Gli alias di Outlook.com vengono utilizzati per creare indirizzi usa e getta da fornire a operatori di marketing, ecc., Per evitare che la posta in arrivo ingombra la posta in arrivo.

Ma la domanda rimane, come si crea un account di posta elettronica anonimo? Vediamo.

Nota: questa guida non è per nessuno in un paese oppresso che è alla ricerca di modi per nascondersi dalle spie governative. Questo è per le persone che vogliono l'anonimato, ma non corrono il rischio di morte o imprigionamento se scoperti. Inoltre, non dimenticare che nessun sistema è impeccabile. Ma per la maggior parte delle persone, le istruzioni seguenti dovrebbero essere sufficienti.

Tutto inizia con Tor

Prima di creare un account di posta elettronica anonimo, dobbiamo assicurarci che anche la nostra posizione e l'indirizzo IP (Internet Protocol) siano anonimi. Non tutti vorranno fare questo passo. Immagina di voler usare un nome falso per inviare lettere all'editore di un quotidiano nazionale. A seconda della situazione, potrebbe non importare se rilasci la tua posizione o meno. Non nascondere la tua posizione significa che una persona motivata sarà probabilmente in grado di trovarti.

Il modo più semplice per nascondere la tua posizione è scaricare il browser Tor (The Onion Router), basato su Firefox. Tor invia il tuo segnale attraverso una serie di server chiamati nodi che sono messi a disposizione da volontari. Quando esci dalla rete del server per accedere a Internet aperto, è molto difficile scoprire da dove vieni.

Il Tor Browser funziona come qualsiasi altro browser. L'unica differenza è che ci vogliono alcuni secondi in più per avviare il programma perché si connette alla rete Tor.

Puoi scaricare Tor Browser direttamente dal sito web del progetto Tor e quindi installarlo. Quando installi il browser otterrai una cartella contenente il programma, che di solito si trova sul desktop.

Il Tor Browser non è integrato nel tuo sistema come le altre app. Se vuoi davvero essere anonimo, ti consiglio di spostare la cartella su un'unità USB ed eseguire da questa unità.

Email segreta

Adesso è il momento di comunicare in modo anonimo. Quello che non vuoi fare è utilizzare un servizio tradizionale come Gmail, Outlook.com o Yahoo. Questi servizi richiedono un numero di cellulare e altre informazioni con cui puoi essere identificato al momento della registrazione, rendendo inutile un account di posta elettronica anonimo.

Due buone opzioni sono Hushmail e la casella di posta usa e getta del provider VPN Hide My Ass. Hushmail ha avuto alcuni problemi di privacy. Nonostante ciò, note persone e aziende attente alla privacy come Electronic Frontier Foundation e Phil Zimmermann consigliano il servizio.

Anche la soluzione di Hide My Ass non è perfetta. Ad esempio, al momento della registrazione, l'azienda chiederà il tuo vero indirizzo email in modo da poterti avvisare quando hai nuovi messaggi. Questa non è una buona idea in quanto il collegamento del tuo account di posta elettronica ufficiale al tuo account anonimo rende l'intera seccatura inutile. Tuttavia, non è necessario inserire il tuo vero indirizzo email, quindi salta questo passaggio.

Una grande caratteristica della casella di posta usa e getta di Hide My Ass è che puoi far scomparire l'indirizzo email dopo 24 ore o fino a un anno.

Una volta scelto il tuo provider di posta elettronica, dovresti davvero usare Tor Browser ogni volta che ti connetti al servizio. Se commetti anche un solo errore, verrà rivelata la tua posizione reale, che si tratti di casa tua o di un bar nelle vicinanze.

Dovresti anche assicurarti di connetterti sempre al tuo account di posta elettronica anonimo tramite HTTPS. Questo dovrebbe essere fatto di default con i due provider sopra menzionati, ma controllalo comunque.

La creazione di un account di posta elettronica anonimo richiede del tempo, ma Tor Browser e questi due provider di posta elettronica anonimi lo rendono molto più semplice.