Ricerca sicura e anonima con DuckDuckGo

C'è un motore di ricerca che non memorizza alcun dato personale: DuckDuckGo. Questo eccellente motore di ricerca ha bisogno di una guida rapida prima di poter trovare quello che stai cercando. Ma una volta che hai preso confidenza con il motore di ricerca, sei libero da Google e dalla sua estrema fame di dati.

01 DuckDuckGo?

Www.donttrack.us e www.dontbubble.us spiegano come funziona il sistema di ricerca di Google. Le tue parole chiave verranno salvate e aggiunte al profilo che Google ha di te. Sulla base di ciò, ti verranno presentati annunci pubblicitari su quasi tutti i siti Internet. Le nuove ricerche vengono inoltre abbinate ai risultati di ricerca precedenti e alle visite al sito. Ad esempio, uno può vedere i risultati delle notizie durante la ricerca dell'Egitto, ad esempio, mentre l'altro può vedere le agenzie di viaggio. La tua vita su Internet è in una bolla di filtro, per così dire, secondo DuckDuckGo.

02 Ddg.gg

Il nome DuckDuckGo non è facile come Google. Inoltre non verrà trasformato in un verbo (solo duckduckgo'en). Anche il nome di dominio è un po 'più lungo. Viene utilizzata anche un'abbreviazione: ddg. I domini .com e .nl erano già stati acquisiti, quindi la società ha scelto www.ddg.gg. Questo è un dominio di primo livello non così comune, destinato all'isola del canale della Manica di Guarnsey. Ma ddg.gg è più facile da digitare. Un'alternativa più semplice è integrare DuckDuckGo nel tuo browser.

03 Mi sento stupido

Un riferimento divertente a Google è l'opzione che mi sento ducky , con un cenno del capo a mi sento fortunato. Proprio come con Google, vai direttamente al sito che si trova in cima ai risultati di ricerca ed è quindi il più probabile. Per fare ciò puoi fare clic sulla freccia a destra della barra di ricerca e quindi scegliere l'opzione menzionata, ma quella freccia non esiste più. Un altro metodo ancora funzionante consiste nell'inserire una "barra" davanti alla parola chiave, ad esempio: \ computertotaal (che ti porterà direttamente a www.computertotaal.nl).

04 AND e OR

Ogni parola che digiti viene trattata da DuckDuckGo come una combinazione con altre parole. Se inserisci il tuo nome e cognome, il motore di ricerca cercherà sempre i siti web in cui viene utilizzata una combinazione di questi due nomi. Puoi farlo anche inserendo la parola AND tra le parole chiave. È anche possibile una combinazione con OR , nel qual caso è meglio usare le parentesi. Ad esempio: (den OR's) AND (haag OR gravenhage). È inoltre possibile utilizzare le virgolette per cercare un testo esatto, ad esempio "Den Haag".

05 Ometti risultati

Succede anche che cerchi qualcosa, ma poi vuoi omettere determinati risultati. Puoi indicarlo con il segno meno davanti alla parola. La parola dovrebbe essere alla fine delle parole chiave. Ad esempio, la fotocamera economica Sony non mostrerà i risultati di o su Sony. Possono anche essere più parole che desideri omettere dai risultati. Puoi anche usare una frase o una frase che hai messo tra virgolette, con un segno meno davanti. Ad esempio: system camera - "nikon 1" .

06 Integrazione Wikipedia

DuckDuckGo cerca di sfruttare le recenti innovazioni che sono state introdotte anche da Google. Quando si cerca una parola che ha un significato specifico su Wikipedia, viene visualizzata una finestra con brevi informazioni sopra i risultati della ricerca. Ad esempio, che Amsterdam è la capitale e la città più grande dei Paesi Bassi o che Anne Frank è una delle vittime più famose dell'Olocausto. Per ulteriori informazioni o per associazioni, puoi fare clic sulla casella. Oppure puoi ovviamente esaminare i normali risultati di ricerca.

07 Scorciatoia: notizie

Se stai cercando qualcosa di attuale che abbia a che fare con le notizie, puoi utilizzare le notizie aggiuntive . Il motore di ricerca visualizza quindi le notizie recenti e popolari che sono collegate all'argomento nella parte superiore di un riquadro. Il numero di notizie varia, è spesso possibile fare clic su diverse "pagine" nel frame. Di seguito vengono visualizzati i normali risultati di ricerca, principalmente da fonti di notizie ben note. Uno svantaggio è che vengono utilizzate principalmente fonti di notizie internazionali in lingua inglese e non olandese.

08 Collegamento: cartella

Allo stesso modo del passaggio 7, puoi anche aggiungere la mappa delle parole alle tue parole chiave. Ad esempio, se digiti amsterdam map vedrai una mappa di Amsterdam nel riquadro in alto. Lo zoom avanti e indietro diretto come con Google Maps non è possibile. Se clicchi sulla mappa, arriverai a mappe abbastanza dettagliate da Mapquest Open. Nella casella vedrai anche i collegamenti ad altri servizi di mappe di Bing, Google e OpenStreetMap. Di seguito sono riportati altri risultati di ricerca pertinenti, ad esempio una mappa interattiva.