Jitsi: un'alternativa sicura a Zoom e Microsoft Teams

Ora che dobbiamo lavorare tutti da casa durante la crisi della corona, l'uso di programmi come Zoom e Microsoft Teams sta crescendo rapidamente. Tuttavia, questi non sono sempre i metodi di incontro più stabili, veloci o sicuri. Jitsi, un progetto open source, può migliorare le tue chiamate su tutti questi punti.

Sia che chiami tua nonna perché non sei più autorizzato a partecipare o che ti incontri online perché l'ufficio è chiuso, tutti cercano un metodo affidabile e sicuro per mostrare il proprio volto. Whatsapp, Skype e FaceTime sono i metodi più utilizzati per chiamare familiari e amici, spesso queste applicazioni sono già presenti sul computer, sul telefono o sul tablet e sono quindi facili da usare. Sfortunatamente, la qualità del suono e del video è spesso così deludente che i tuoi genitori con problemi di udito non ne capiscono più nulla. Le aziende oggi fanno un uso massiccio di Zoom e Microsoft Teams, ma se apprezzi la privacy e la sicurezza, quelle non sembrano più buone opzioni. Zoom in particolare è stato recentemente oggetto di attacchi regolari per i problemi che circondano la sicurezza delle videochiamate.

Fortunatamente, ci sono molte alternative che non solo offrono una migliore qualità, ma possono anche garantire meglio la tua privacy. Un esempio di tale alternativa è Jitsi. Il software è gratuito e open source, il che significa che chiunque può controllare il codice del programma per errori e backdoor.

A differenza della maggior parte delle altre alternative, Jitsi non raggruppa prima i segnali video e audio prima che il server li inoltri agli altri partecipanti. Tutti i segnali vengono invece inviati direttamente a tutti i partecipanti, con un risultato più veloce e più stabile. Inoltre, ciò ha anche un vantaggio se ospiti Jitsi da solo (ne parleremo più avanti), perché allevia il carico sui server, rendendo più facile l'utilizzo del programma su larga scala all'interno di un'azienda.

Tutte le piattaforme

Non importa quale computer o telefono usi per le tue riunioni o conversazioni, perché Jitsi supporta quasi tutto. Esiste una versione web di Jitsi Meet che puoi usare nel tuo browser, ma ci sono anche applicazioni disponibili per Windows, OSX, iOS, Android e persino Ubuntu o Debian. Qualunque sia la piattaforma su cui desideri utilizzare il software, non avrai mai bisogno di un account per avviare o partecipare a una chiamata. Per un utilizzo più semplice, vai su meet.jit.si, crea un nome per la riunione e premi "GO". Per aggiungere persone devi solo condividere il link e per rendere la connessione più sicura, è consigliabile creare una password. Se stai utilizzando Slack o Google Calendar, è possibile collegarlo a Jitsi per una comoda integrazione.

Uso commerciale

Jitsi è dotato di una crittografia standard, ma non è una crittografia end-to-end. Ciò significa che Jitsi (o il proprietario del server che stai utilizzando) può teoricamente guardare le tue conversazioni. Ovviamente Jitsi promette di non farlo, ma è saggio non affidarsi ciecamente. Inoltre, i server Jitsi offrono una larghezza di banda limitata, il che significa che le riunioni con video tra dieci o più persone possono portare a ritardi nel segnale.

Eppure Jitsi è un software estremamente interessante per le aziende. Il software è open source, quindi chiunque può facilmente avviare il proprio server e modificare il servizio se necessario. Ciò significa che un'azienda può ospitare chiamate Jitsi da sola, quindi non c'è più alcun rischio che una parte esterna stia ascoltando. Inoltre, offre la possibilità di adattare il software e, ad esempio, aggiungere la crittografia end-to-end. Ciò richiede conoscenze tecniche, ma può sicuramente essere utile per le aziende che lavorano con dati sensibili.

Funzionalità extra

Oltre alle chiamate (video), Jitsi offre funzionalità extra che molti altri servizi non offrono ancora. Considera, ad esempio, la condivisione dello schermo per fare una presentazione o mostrare un documento. Inoltre, è possibile visualizzare statistiche dettagliate di tutti i partecipanti sul tempo di parola e sulla qualità della connessione.

Sono disponibili anche funzionalità più professionali, come lo streaming e / o il salvataggio della riunione su Youtube Live. Se si tratta di informazioni sensibili alla privacy, un'azienda può utilizzare Jibri. Si tratta di un servizio separato per Jitsi Meet e consente alle aziende di salvare la riunione localmente in modo che non debbano utilizzare YouTube.