Dovresti sapere questo sul raffreddamento del tuo PC

Il raffreddamento ottimale del tuo PC desktop o laptop è importante, assicura che i componenti del tuo sistema non si surriscaldino troppo. In questo articolo spieghiamo quali parti sono importanti per una buona circolazione dell'aria e quali sono prodotti utili per migliorare le prestazioni di raffreddamento del tuo PC.

Suggerimento 01: come rimani calmo?

Con un laptop di solito non hai la possibilità di adattare nulla al sistema da solo, devi solo presumere che il produttore abbia fatto del suo meglio per progettare il sistema di raffreddamento nel miglior modo possibile. Eppure a volte questo va storto, ad esempio dopo un anno la pasta termica utilizzata non funziona più, causando un aumento della temperatura del processore durante il normale utilizzo. Un laptop ben raffreddato sta diventando un tema sempre più importante perché i produttori vogliono produrre laptop più sottili, con il risultato che semplicemente non c'è abbastanza spazio per un corretto raffreddamento dei componenti. Con un PC desktop, un problema del genere è molto più facile da risolvere, è quindi possibile sostituire una ventola se non funziona più correttamente o smontare e sostituire un dispositivo di raffreddamento della CPU. In questo articolo ci concentriamo sui PC desktop,perché qui hai più opzioni per cambiarlo da solo. Tuttavia, diamo anche alcuni suggerimenti generali su come migliorare il flusso d'aria, come sostituire da soli la pasta termica e quali programmi possono aiutarti a registrare e regolare meglio il raffreddamento.

Se la pasta termica non funziona più, la temperatura del processore aumenterà

Suggerimento 02: flusso d'aria

C'è una parola essenziale che ha a che fare con il raffreddamento nell'armadio del PC: flusso d'aria. È tutta una questione di velocità ed efficienza con cui l'aria calda può essere deviata lontano dalle parti che possono riscaldarsi rapidamente. La parte che produce più calore è la CPU. Nell'uso normale è compreso tra 45 e 60 gradi Celsius. Se giochi o sei impegnato con altri processi intensivi, la temperatura può salire rapidamente fino a 80 gradi. La tua CPU può anche raggiungere facilmente i 90-100 gradi, ma quando diventa così caldo, le ventole entrano in gioco e si verifica un fenomeno chiamato throttling termico. La CPU funzionerà quindi a una frequenza inferiore, con il risultato che il PC non funzionerà più come previsto. La limitazione termica è un concetto che molti utenti di MacBook Pro conoscono fin troppo bene.Ad esempio, Apple ha perso un punto nella ricerca di un laptop MacBook Pro ancora più compatto. Il throttling termico era causato da un flusso d'aria mal progettato in combinazione con la pasta termica che ha perso la sua funzione nel tempo.

Suggerimento 03: l'ambiente

Può essere ovvio, ma se non vuoi che il tuo PC si surriscaldi troppo all'interno, anche l'esterno dovrebbe essere bello e fresco. Nei freddi mesi invernali questo è ovviamente molto più facile rispetto a quando si avvicinano i trenta gradi in ufficio. Pertanto, prima di tutto, assicurati che il PC non sia direttamente esposto al sole, ma cerca il punto più fresco nella stanza. È anche importante che l'aria possa circolare correttamente. Se installi un PC in un armadio chiuso, questo può funzionare come una specie di serra. Inoltre, assicurati di non bloccare le prese d'aria mettendo qualcosa contro di loro. Queste prese d'aria si trovano solitamente sul retro del case del PC. È anche intelligente non posizionare altri dispositivi che generano molto calore vicino al PC, perché il raffreddamento del PC deve funzionare molto più duramente.perché ha a che fare anche con l'aria calda dall'esterno. Se noti che il tuo PC sta attraversando un periodo difficile nelle giornate molto calde, puoi sempre puntare un ventilatore verso il PC, questo può fare la differenza per il funzionamento della CPU. Per i laptop, è importante che li utilizzi principalmente su una superficie piana e stabile. Se copri le prese d'aria di un laptop, ad esempio tenendo il dispositivo sulle ginocchia per un periodo di tempo più lungo, il laptop non può più perdere il suo calore.Se copri le prese d'aria di un laptop tenendo il dispositivo sulle ginocchia per un periodo più lungo, ad esempio, il laptop non può più perdere il suo calore.Se copri le prese d'aria di un laptop, ad esempio tenendo il dispositivo sulle ginocchia per un periodo di tempo più lungo, il laptop non può più perdere il suo calore.

Uno dei colpevoli del surriscaldamento dei computer è una ventola che smette di funzionare correttamente

Suggerimento 04: apri l'armadio

Uno dei maggiori colpevoli dei computer surriscaldati è una ventola che smette di funzionare correttamente. Pertanto, una volta al mese, apri l'armadio e controlla se nel ventilatore si è accumulata molta polvere. Puoi pulire facilmente il tuo ventilatore con un soffietto. Dall'interno, schizzi aria dal soffietto nella ventola, facendola girare e soffiando via la polvere. Non farlo mai dall'esterno, per il semplice motivo che poi soffi dentro tutta la polvere. Puoi anche usare una bottiglia di aria compressa, ma contiene sostanze chimiche che potrebbero non essere adatte ad alcune parti del tuo PC. Inoltre, una bottiglia del genere costa un bel po 'di soldi e nel novanta per cento dei casi si ottiene lo stesso risultato con un soffietto.

Se noti che il tuo PC ha problemi con la circolazione dell'aria e quindi diventa molto caldo, non pensare che stai aiutando il tuo PC rimuovendo il case. Un buon cabinet per PC è progettato in modo tale da poter far circolare l'aria nel modo più efficiente possibile. Se togli la custodia, porti l'intero sistema di circolazione ai pulsanti e il computer non può più inviare aria fredda alle parti corrette.

Dovresti avere uno strato sottile della nuova pasta sul processore

Suggerimento 05: pasta termica

Oltre al flusso d'aria, i produttori utilizzano altri mezzi per raffreddare i vari elementi del PC. La pasta termica, ad esempio, per la tua CPU e GPU. Con un sistema pronto per l'uso o un laptop, i produttori spalmano questa sostanza conduttiva su una CPU o una GPU per garantire che il calore possa essere condotto nel modo più efficace possibile a un elemento di raffreddamento sulla parte superiore. Questo dissipatore di calore è chiamato dissipatore di calore ed è progettato in modo che possa facilmente condurre il calore dal processore alla ventola. Alcuni dissipatori di calore che acquisti nel negozio di computer hanno una ventola in più.

La pasta termica può perdere la sua funzione nel tempo. Se ritieni che questo sia il caso del tuo PC, puoi vedere se puoi riapplicare questa pasta. È molto importante che tu sappia esattamente cosa stai facendo, soprattutto se vuoi farlo con un laptop, poiché spesso devi rimuovere molte parti dal case per raggiungere il processore. In ogni caso, assicurati che il tuo computer sia spento e di essere staticamente scaricato prima di aprire il case. Prima di applicare la nuova pasta termica, è necessario rimuovere eventuali residui della pasta termica corrente. Fatelo con un panno privo di polvere o un filtro da caffè che avete immerso brevemente nell'alcool isopropilico, il 90% è meglio del 70%. Assicurati di rimuovere tutta la vecchia pasta,hai asciugato il processore e non stai toccando altre parti con il panno. Quindi applicare con attenzione il lubrificante termico al processore. È molto importante non strofinare altre parti con la sostanza. In definitiva, l'intenzione è di avere uno strato sottile della nuova pasta sull'intero processore. Ci sono una serie di video su YouTube che spiegano il processo, questo è uno dei migliori. Nei nostri consigli per l'acquisto alla fine di questo articolo, ti mostreremo una pasta termica che riteniamo sia una delle migliori opzioni.Ci sono una serie di video su YouTube che spiegano il processo, questo è uno dei migliori. Nei nostri consigli per l'acquisto alla fine di questo articolo, ti mostreremo una pasta termica che riteniamo sia una delle migliori opzioni.Ci sono una serie di video su YouTube che spiegano il processo, questo è uno dei migliori. Nei nostri consigli per l'acquisto alla fine di questo articolo, ti mostreremo una pasta termica che riteniamo sia una delle migliori opzioni.

Suggerimento 06: ventilatore più grande

Se acquisti un sistema già pronto, il produttore potrebbe non aver fornito la migliore ventola per la tua CPU. Fortunatamente, puoi facilmente aggiornare la ventola della CPU. Questa non è solo una ventola, nella maggior parte dei casi si acquista un sistema di raffreddamento completo per il processore, che consiste in un dissipatore di calore con una ventola in cima. Per scoprire se un dispositivo di raffreddamento della CPU è adatto al tuo sistema, devi controllare le specifiche del dispositivo di raffreddamento su di esso.

C'è anche una ventola nella parte posteriore del cabinet del PC, questa è la ventola principale che assicura che l'aria calda venga trasportata dal cabinet. Questa ventola è anche facile da sostituire. Anche qui dovresti ricontrollare se il nuovo ventilatore che hai in mente è adatto al tuo tipo di cabinet.

Puoi facilmente sostituire questo ventilatore se il tuo fan non funziona più correttamente

Suggerimento 07: software

Se sei curioso di sapere quanto sono caldi i processori del tuo computer, installa un software in grado di monitorarlo per te. Utile anche per tracciare eventuali errori del software. È possibile che un determinato processo o programma faccia aumentare improvvisamente la temperatura. Se sai cosa sta causando un aumento, puoi combattere il surriscaldamento installando un aggiornamento, disinstallando il programma o eseguendo un downgrade. Un buon programma, sia per Windows che per macOS, è Intel Power Gadget. Potete trovare qui. Ovviamente, questo programma è utile solo se hai un processore Intel nel tuo sistema. Un altro programma è HWiNFO. Questo strumento non solo monitora la temperatura della CPU, ma può anche mostrarti tutti i tipi di altre informazioni rilevanti. Puoi trovarlo su www.hwinfo.com.

Raffreddare con acqua

Raffreddare con l'acqua? Un refrigeratore d'acqua è un modo intelligente per raffreddare il computer se la ventola tradizionale non funziona più. Confrontalo con l'aria condizionata. Metti una parte del refrigeratore d'acqua sulla tua CPU a cui viene quindi condotta l'acqua fredda. L'acqua calda di scarico viene diretta a un ventilatore sul retro del sistema e lascia l'armadio sotto forma di aria calda. Non viene rilasciato vapore, poiché il sistema idrico è un sistema completamente sigillato.

Ci sono ventole in modalità che assicurano che la superficie del tuo laptop sia raffreddata

Suggerimento 08: pad di raffreddamento

Se hai un laptop che si riscalda molto velocemente e osi o non vuoi sostituire tu stesso la pasta termica, puoi optare per un pad di raffreddamento. Questo è un supporto ergonomico su cui puoi posizionare il tuo laptop. Ci sono ventole in modalità che assicurano che la superficie del tuo laptop sia raffreddata. La funzionalità dei pad di raffreddamento varia notevolmente, alcuni pad aiutano con alcuni laptop, altre combinazioni di pad di raffreddamento e laptop non apportano quasi alcun miglioramento. Si consiglia quindi di cercare recensioni o opinioni degli utenti prima dell'acquisto o di cercare su google la combinazione del pad di raffreddamento specifico e del proprio laptop. Alcuni pad di raffreddamento possono essere collegati alla presa, altri funzionano con una connessione USB.

Suggerimenti per l'acquisto

Questa volta, non tre prodotti comparabili in diverse fasce di prezzo, ma tre prodotti che possono migliorare il raffreddamento del tuo PC o laptop. Abbiamo selezionato il miglior dispositivo di raffreddamento della CPU per il tuo desktop, mostriamo una pasta termica per il tuo processore e puoi leggere quale ventola è economica ed è in grado di deviare il calore dal tuo cabinet.

Noctua NH-D15

Prezzo : 89,99 €

Noctua NH-D15 è il dispositivo di raffreddamento della CPU perfetto per il tuo PC desktop. Il dissipatore di calore è costituito da sei torri che conducono il calore lontano dalla CPU nel modo più ottimale possibile. Tra gli elementi di raffreddamento troverai due ventole che praticamente non fanno rumore, non è poco importante se vuoi un PC ben raffreddato. L'elemento con cui fissi il dissipatore si adatta a diverse schede madri.

Grizzly Kryonaut termico

Prezzo : 7,99 €

La Thermal Grizzy Kryonaut è una delle migliori paste termiche che puoi utilizzare per migliorare la conduttività termica della tua CPU o GPU. La pasta termica assicura che ci sia meno aria possibile tra il processore e il dissipatore di calore. La spatola inclusa è utile per distribuire la pasta nel miglior modo possibile sul processore.

Corsair Air Series AF120

Prezzo : 12,75 €

I fan di Corsair sono quasi sempre una buona scelta, ma preferiamo questo modello perché è molto silenzioso. La ventola è disponibile in quattro colori e può essere montata in quasi tutti gli armadi per PC standard. Se ami le luci colorate, è disponibile anche una versione RGB con luci LED colorate.