Samsung Galaxy A51 - Il miglior midranger di Samsung

Samsung ha rilasciato uno dei migliori dispositivi di fascia media di quel periodo l'anno scorso, quando è apparso sulla scena il Samsung Galaxy A50. Le aspettative per il suo successore, il Samsung Galaxy A51, sono quindi alte. Lo smartphone è all'altezza di queste aspettative? Leggilo nella nostra recensione del Samsung Galaxy A51.

Samsung Galaxy A51

Prezzo di listino da € 269, -

OS OS Android 10, OneUI2

Colori bianco, rosa, blu

Schermo da 6,5 ​​pollici super amolizzato (2400 x 1080)

Processore octacore 2,3 Ghz (Exynos 9611)

RAM 4 GB

Archiviazione 128 GB

Batteria 4.000 mAh

Fotocamera 48, 32 e 12 e 5 megapixel (posteriore), 32 megapixel (anteriore)

Connettività 4G (LTE), Bluetooth 5.0, WiFi, GPS, NFC

Dimensioni 15,8 x 7,4 x 0,79 cm

Peso 172 grammi

Altro scanner di impronte digitali dietro lo schermo, usb-c, dual sim

8 Punteggio 80

  • Professionisti
  • Schermo amolizzato bello e grande
  • Il design e il software sembrano freschi
  • Più spazio di archiviazione rispetto al predecessore
  • Modulo fotocamera
  • Negativi
  • Processore un po 'lento
  • Nessun certificato IP
  • Il lettore di impronte digitali non è veloce
  • Fotografare la sera

Guardare e sentire

Samsung ha portato il design del Samsung Galaxy A51 al livello 2020 che era necessario. Vediamo un foro per la fotocamera con una singola fotocamera frontale nella parte superiore dell'ampio schermo AMOLED da 6,5 ​​pollici. La dimensione del mento è minima e paragonabile ad altri smartphone Galaxy. Il dispositivo ha USB-C e una connessione per le cuffie, che a nostro avviso è sempre gradita. Sul retro troviamo un modulo rettangolare con non meno di quattro fotocamere, quindi non è ovvio a prima vista che si ha a che fare con un dispositivo di fascia media.

Quando afferri il Samsung Galaxy A51, tuttavia, quell'illusione si rompe: puoi sentire dall'involucro di plastica che dopotutto non è uno smartphone di fascia alta. Non è affatto male: il vantaggio della plastica è che il dispositivo è ragionevolmente robusto. Non si romperà facilmente quando scivola dalle tue mani, a differenza del vetro che è presente oggi sugli smartphone. Inoltre, è bello e leggero e si sente benissimo in mano. Al nostro modello è stato dato il colore blu che sembra molto fresco, mentre la finitura lucida fortunatamente non fa sembrare l'aspetto economico.

Devi stare attento, perché il Samsung Galaxy A51 non ha un certificato IP. Ciò significa che non può resistere all'acqua o alla polvere. Sopravviverà solo a quelle poche gocce di pioggia; Tuttavia, se lo lasci cadere in una pozzanghera o in un contenitore con acqua, potrebbe presto essere la fine dell'esercizio. Questo è in realtà il più grande svantaggio del caso, uno che dovresti davvero tenere a mente.

Processore relativamente lento

Il Samsung Galaxy A51 è dotato di almeno 4 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione. La quantità di RAM è più che sufficiente per Android e OneUI, la shell software di Samsung. 128 GB potrebbero non sembrare molti, ma puoi comunque archiviare foto e video più che sufficienti o installare giochi e app su di esso. Se ciò non bastasse, non preoccuparti: puoi utilizzare una scheda micro SD per espandere lo spazio di archiviazione.

Il processore è solo marginalmente migliore se lo posizioniamo accanto all'altro dispositivo. Ci sono quattro core con clock a 2.3 GHz, mentre gli altri quattro sono più efficienti dal punto di vista energetico con una velocità di clock di 1.7 GHz. In pratica, questo significa che a volte incappi in qualche balbuzie: la navigazione potrebbe richiedere un po 'più di tempo di quanto potresti essere abituato o che il sistema a volte ha difficoltà con il comando che dai. Fortunatamente, puoi (continuare a) giocare a molti giochi ad alta risoluzione. Sono piccoli fastidi, ma niente di più.

C'è anche una batteria con una capacità di 4000 mAh, quindi hai la certezza di un lungo tempo di funzionamento. Se non ci giochi troppo, può facilmente impiegare un giorno e mezzo per svuotarlo. Fortunatamente la ricarica è terminata, grazie alla porta USB-C. La ricarica wireless purtroppo non è possibile.

Display e scanner di impronte digitali

Rispetto al suo predecessore, lo schermo del Samsung Galaxy A51 è leggermente più grande (6,4 pollici contro 6,5 pollici), il che significa che il dispositivo è leggermente più alto e più stretto. La risoluzione è di 2400 x 1080 pixel. Su questa schermata si arriva a una densità di pixel di 404 pixel per pollice (ppi), che è un punteggio piuttosto ridotto (generalmente superiore a 400 ppi è considerato buono). L'immagine è molto nitida, i colori sono vivaci (puoi impostarlo da solo) e l'angolo di visione è buono, tutto grazie al fatto che c'è un display AMOLED.

Lo scanner di impronte digitali del Samsung Galaxy A51 è incorporato nello schermo. Ciò conferisce al dispositivo il fascino di uno smartphone di fascia alta, poiché questa tecnologia è stata introdotta per la prima volta lì. Lo scanner è paragonabile ad altri lettori di impronte digitali Samsung: sono generalmente affidabili e precisi, ma dovrai appoggiare il dito sull'area di scansione più di una volta. La tua impronta digitale non viene sempre riconosciuta immediatamente o molto rapidamente.

Android 10 e OneUI 2.0

Negli ultimi mesi, Samsung è stata molto più veloce quando si tratta di aggiornamenti software. E questo è evidente con il Samsung Galaxy A51, che è dotato di Android 10 e OneUI 2.0. Ciò significa che questo midranger ha accesso alle ultime versioni software precedenti, ad esempio, alla serie Samsung Galaxy S20, il che dimostra che la società sudcoreana sta prendendo sul serio il suo ruolo di sviluppatore di software e il mercato degli smartphone di fascia media. Puoi anche contare su due aggiornamenti Android.

OneUI 2.0 è un software molto intuitivo con il cuore al posto giusto. Il software non nasconde le funzioni e rende il tuo telefono più facile che mai. Inoltre, puoi (automaticamente) passare a un tema scuro per tutto il tuo telefono, che è molto piacevole la sera e utile per la batteria. Per quanto ci riguarda, Samsung ha investito così tanto in OneUI negli ultimi mesi che ora è una delle migliori controversie sul software Android al momento.

La novità più grande è il modo di navigazione. In precedenza, utilizzavi i tre pulsanti nella parte inferiore dello schermo per questo, ma ora puoi impostare tutto in modo che sia più basato sui movimenti (come abbiamo visto in precedenza sui telefoni Pixel e OnePlus, ad esempio). Scorrendo verso l'alto dal basso si apre il cassetto delle app e scorrendo nuovamente verso l'alto dal basso e tenendo il pollice sullo schermo per un momento, si apre la visualizzazione delle app recenti. Se fai scorrere il pollice o il dito dal lato verso il centro, tornerai indietro di una pagina all'interno dell'app o dell'interfaccia.

Purtroppo qui sono presenti anche i due lati negativi del software Samsung: non è possibile disabilitare l'assistente vocale Bixby e le applicazioni standard non possono essere rimosse. Di conseguenza, potresti finire con le doppie applicazioni. Fortunatamente, puoi nascondere alcune app nel drawer, ma questo risolve solo parzialmente il problema.

Modulo telecamera rettangolare con quattro telecamere

Il modulo telecamera rettangolare è completamente nuovo. Questo colosso è composto da un sensore di profondità da 5 megapixel, una fotocamera principale da 48 megapixel, un obiettivo ultra grandangolare da 12 megapixel e un obiettivo macro da 5 megapixel. Non solo ora scatti immagini con una risoluzione più alta rispetto al modello dell'anno scorso, ma hai anche accesso a obiettivi completamente nuovi.

Quando si scattano foto con la fotocamera principale da 48 megapixel, è impressionante la quantità di dettagli e colore catturati. Ad esempio, se scatti una foto di un ambiente con molta erba, è possibile che tu veda passare molti colori diversi di verde. Anche altri dettagli nella zona, come una recinzione, alcuni alberi o forse animali, sono decenti e abbastanza dettagliati. Tuttavia, se passi all'obiettivo grandangolare, perderai molti dettagli fini. Sì, in realtà metti di più su una foto, ma la qualità è generalmente un po 'inferiore. I colori sembrano un po 'più pallidi e la differenza nella riproduzione dei colori è immediatamente chiara.

Con la fotocamera macro puoi scattare bellissime foto con la semplice pressione di un pulsante. Puoi tenere oggetti molto vicini all'obiettivo e lasciare che il telefono faccia il lavoro. L'oggetto in primo piano apparirà bellissimo, mentre lo sfondo sarà ben sfocato. Inoltre, non possiamo consigliare lo zoom digitale, perché la qualità delle foto si deteriorerà rapidamente. Anche la fotocamera per i selfie funziona come ti aspetteresti: stai bene su di essa, mentre lo sfondo è meno nitido. Infatti, per tutte le fotocamere, deve esserci luce sufficiente, perché altrimenti i dettagli scompariranno rapidamente, le immagini appariranno un po 'sgranate ei colori non usciranno bene. Questo vale per i fotografi, ma anche per i videomaker tra noi.

Inoltre, è possibile con la fotocamera principale di video da 48 megapixel in 4K riprendere a trenta fotogrammi al secondo. Con la fotocamera frontale puoi realizzare video in 1080p. In entrambi i casi la qualità appare chiara e dettagliata e vediamo che i colori vengono catturati magnificamente.

Samsung Galaxy A51 - conclusione

Tutto sommato, possiamo dire che il Samsung Galaxy A51 è diventato un bel successore di uno dei midranger più belli dell'anno scorso. Non solo ottieni uno schermo leggermente più grande, più spazio di archiviazione e più fotocamere, ma ottieni anche l'accesso immediato alla versione più recente di Android e OneUI di Samsung.

Tuttavia, ci sono anche degli svantaggi per lo smartphone. Ad esempio, è molto bello che ora abbiamo più fotocamere che sbloccano più opzioni, ma senza luce sufficiente quelle foto non sempre vengono fuori molto bene. Inoltre, notiamo che il processore a volte lascia a desiderare (ma non puoi avere tutto in questo segmento) e pensiamo che sia un peccato che non ci sia un certificato IP ufficiale. Quest'ultimo è ancora comprensibile, in modo che i costi e quindi il prezzo possano rimanere bassi.

In fondo alla riga, c'è ancora uno smartphone che ha un buon rapporto qualità-prezzo se guardi lo schermo AMOLED e il jack per le cuffie. Perché mentre ci sono ancora alcuni avvertimenti, c'è più che sufficiente per amare. Se vuoi uno smartphone bello e buono per il quale non devi rinunciare a una vacanza, il Samsung Galaxy A51 è per te.