In questo modo puoi trasformare qualsiasi TV HD in una Smart TV

Molte persone sono passate immediatamente all'HD non appena gli HDTV sono arrivati ​​sul mercato. Questi "early adopter" hanno potuto godere dei vantaggi dei contenuti HD sin dall'inizio. Sfortunatamente, i modelli più vecchi sono stati rapidamente superati da prodotti più intelligenti.

I primi televisori ad alta definizione erano esclusivamente televisori ad alta definizione. Ma i moderni televisori ad alta definizione sono essenzialmente computer all-in-one in grado di eseguire app, eseguire il Web, eseguire giochi e fare ogni sorta di altre cose interessanti.

Se hai un vecchio HDTV senza funzioni "intelligenti" e non puoi o non vuoi acquistare un modello più recente, potresti essere interessato a questi dispositivi abbastanza economici per aggiungere funzioni "intelligenti" al tuo televisore attuale.

Naufragato

Il dongle HDMI Chromecast di Google ($ 35) è un modo molto conveniente per aggiungere funzionalità utili a una TV. Non aggiunge funzioni intelligenti a un HDTV stesso; tuttavia, dopo aver installato l'app Chromecast su un dispositivo iOS o Android, puoi inviare contenuti da sorgenti di streaming supportate a una TV HD: Netflix, Hulu, YouTube, Pandora, Google Play Music & Movies e così via. Puoi anche inviare contenuti dal tuo browser Google Chrome su un sistema Mac o Windows a un dispositivo Chromecast, se hai installato il plug-in gratuito Google Cast.

Per configurarlo, collegalo semplicemente a una porta HDMI disponibile sulla TV e collega il cavo di alimentazione del Chromecast. Il cavo di alimentazione utilizza un connettore micro-USB standard, quindi probabilmente puoi anche utilizzare la porta USB della tua TV (se ne ha una) per alimentare il tuo Chromecast. In caso contrario, puoi utilizzare l'alimentatore autonomo.

Seleziona l'ingresso HDMI corretto sulla TV per vedere cosa mostra il Chromecast ed esegui l'app Chromecast sul tuo dispositivo mobile per completare l'installazione. Il Chromecast mostrerà alcune informazioni sullo schermo con cui devi identificarti per accedere all'app Chrome, quindi l'app eseguirà la scansione per trovare il dispositivo in modo da poterlo configurare per la tua rete wireless. Fatto ciò, puoi riprodurre in streaming i contenuti sulla tua TV premendo il pulsante Chromecast in qualsiasi app o browser supportato.

Dongle

A un livello superiore rispetto ai dispositivi semplici come Google Chromecast, troverai dongle HDMI basati su Android come Tronsmart CX-919 e la linea di prodotti Measy 'U' (U1A, U2A, ecc.). Questi dispositivi di solito costano da $ 60 a $ 100, a seconda delle loro specifiche (i dispositivi più potenti sono più costosi).

Questi dongle sono dotati di hardware interno simile a quello di molti smartphone e tablet: hanno SoC basati su ARM combinati con memoria, memoria flash e controller di rete e funzionano sul sistema operativo Android. Collega il dispositivo a una porta HDMI gratuita su un HDTV, fornisci alimentazione e l'adattatore trasforma la tua TV in un computer all-in-one con Android.

Dovrai collegare un mouse e una tastiera al dongle (o connettere i dispositivi in ​​modalità wireless tramite Bluetooth) per completare la configurazione e fare clic sulle icone o inserire il testo. Una volta terminato, avrai accesso a tutto ciò che il Web e il Google Play Store hanno da offrire.

Altre opzioni in questa fascia di prezzo includono servizi come Apple TV, Roku e Boxee Box, tutti ottimi prodotti. Tuttavia, hanno accesso a molte meno app rispetto ai dongle basati su Android, che possono accedere a quasi tutto ciò a cui un dispositivo mobile Android può accedere.

Diventa completamente pazzo

Il collegamento di un PC Home Theater (HTPC) al televisore HD è senza dubbio il modo più flessibile e potente per aggiungere funzioni intelligenti al televisore. Con un HTPC è possibile eseguire diversi sistemi operativi e front-end HTPC e accedere ai contenuti tramite il Web o tramite applicazioni autonome come Netflix e Hulu. Tuttavia, tutta quella flessibilità e potenza extra richiedono un investimento maggiore e l'utilizzo di un HTPC è solitamente più scomodo e complicato rispetto all'utilizzo di un dongle dedicato o di un dispositivo di streaming multimediale.

Gli HTPC sono disponibili in tutte le forme e dimensioni e sono dotati di un'ampia varietà di cartellini dei prezzi. I fai-da-te possono configurare un HTPC come richiesto, ma aziende come Zotac e ASRock offrono anche sistemi più piccoli da utilizzare in ambienti home theater.

Il collegamento di un HTPC a un HDTV di solito non richiede nient'altro che collegare un cavo HDMI a un ingresso sul televisore; ma esiste un'ampia varietà di software, portali di contenuti, front-end HTPC e lettori, il che ci rende impossibile discuterne tutti. XBMC e Plex sono i preferiti tra gli appassionati di HTPC, ma ci sono anche tantissime app autonome. La recensione della resa dei conti HTPC di TechHive è un must.

Questo è un articolo tradotto liberamente dal nostro sito gemello americano TechHive.com, scritto da Marco Chiappetta (@MarcoChiappetta). L'articolo è pubblicato da Computer! Totaal per fornirti utili How To, suggerimenti intelligenti e soluzioni pratiche nel minor tempo possibile. I termini, le azioni e le impostazioni descritti possono essere specifici della regione.